Stampa
Visite: 827

(Relazione a cura del socio Gesualdo Zucco)

Una voce penetrante, calda, intensa, a tratti spirituale, ma che sa essere anche lieve e divertente quella di Ranzie Mensah. Una scelta sapiente e un bel dono sotto l’albero che l’associazione culturale Magna Grecia, ha offerto ai numerosi ospiti, più di 180, convenuti all’evento. Di ciò siamo grati alla presidenza e al Consiglio direttivo.

Ranzie Mensah gode di una notorietà senza confini; le sue canzoni hanno varcato il sud e il nord del pianeta, l’oriente e l’occidente. Un canto che è preghiera, ribellione, inno alla vita, giocosità e fortemente contrassegnato dalle radici culturali africane, dal gospel, dal jazz, dal soul, ma anche sperimentale e aperto a nuovi stili. Una voce accompagnata dalla sinuosità della danza, da movenze che riportano a popoli e tradizioni antiche. Non solo canto, quindi, ma la proposizione di una azione scenica complessa e completa. Ranzie Mensah raccoglie l’eredità e riprende temi che furono cari al suo maestro, Miriam Makeba, quali l’ingiustizia sociale, la sofferenza del popolo nero e la negazione dei diritti e che costarono a quest’ultima un lungo esilio di 30 anni, fino alla cessazione dell’apartheid in Sud Africa con l’avvento di Nelson Mandela. Di Miriam Makeba, però, la cantante ha regalato ai soci dell’associazione e ai loro ospiti una canzone lieve e divertente Pata-Pata, il cui testo, una commistione di dialetti, pare sia difficilmente traducibile, ma il cui titolo è di certo emblematico Tocca-tocca. La stessa Ranzie ha spiegato le origini di questo motivo molto diffuso in Sud Africa e le occasioni sociali in cui viene proposto. (continua ...)

Fare click sulle immagini per avviare video e slideshow

IMG 2299
Foto
 017
African dream
 015
This little light of mine
 016
Imagine
 018
Malaika
013
Woman in love
 019
Oh happy day
 021
My way
 022
Pata pata
 023
Silent night
 020
Wimoweh
 014
Ciuri ciuri

 

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok